Chi siamo

Associazione Culturale

La Giraffa Impertinente

 

Mentana

 

HOME PAGE ITALIANO

 

HOME PAGE ENGLISH

The Association

 

Associazione Culturale La Giraffa Impertinente is a not-for-profit, non commercial cultural association founded in Mentana in 2013 by people with diverse backgrounds and a strong will to create cultural interactions

Our goal is to create long lasting cultural paths in our territory, trying to explore all forms of culture enhance the cultural life in our town and in the surrounding areas, networking with other associations and cultural realities.

We focus on our territory, our land and culture. We are convinced that knowing where we are, what our landscape is, which are our cultural, social and historical roots is vital to progress in the everyday building of the society we live in.

The association is not linked in any way to any political party and expresses diverse thoughts, views, ideas, ideologies, faiths.

 

Festa dell'Europa, 9 maggio

 

Giornata della Diversità Culturale, 21 maggio

 

Rockin' Mentana, 6 giugno

 

Parla come Sandokan, 19 Settembre

 

Giornata dell'Alimentazione, 16 ottobre

 

Giornata Mondiale della Montagna, 11 dicembre

 

Bisogna avere un caos dentro di sé per generare una stella danzante, 28 e 29 aprile 2015

 

 

 

Associazione Culturale La Giraffa Impertinente

 

Chi siamo e cosa facciamo

 

L'Associazione

 

L'Associazione Culturale senza scopo di lucro La Giraffa Impertinente è stata fondata a Mentana nel 2013.

È composta da persone con esperienze piuttosto differenti e si propone di creare percorsi culturali di lunga durata nel territorio, cercando di spaziare il più possibile nel concetto di cultura, dalla scienza all'arte, dalla filosofia politica alla musica.

L'Associazione è completamente apartitica, cioè non collegata ad alcun partito politico, ed esprime al proprio interno differenti pensieri, orientamenti e convinzioni.

Il nostro focus è il nostro territorio, pensiamo che sia importante riconoscere il nostro orizzonte visivo e le nostre radici culturali, storiche e sociali per poter progredire nella costruzione quotidiana della società in cui viviamo.

 

Presidente

 

Valentina Cosimati. Ho vissuto infanzia e adolescenza a Mentana per poi trasferirmi prima nella Capitale e quindi in Olanda, Belgio, Bosnia Erzegovina e infine Canada per motivi di studio e di lavoro. Dopo tanto peregrinare sono tornata alle origini con un amore sconfinato per la 'mia' terra e una buona esperienza internazionale.

Laureata (vecchio ordinamento) con lode e bacio accademico in Lettere indirizzo Spettacolo e Comunicazione presso l'Università Roma Tre, ho lavorato nel giornalismo e nella comunicazione a partire dal 1998. Dopo due anni di redazione internet per una radio nazionale sono stata inviata a L'Aja (Paesi Bassi) per seguire il processo Milosevic presso il Tribunale ONU per la Ex Jugoslavia come unica giornalista italiana accreditata permanentemente presso l'ICTY. Ho poi lavorato nel Communication Office della nascente Corte Penale Internazionale. Tornata in Italia ho lavorato per agenzie di danza, isitutiti di ricerca per la danza e inoltre come critica di danza e corrispondente per teatro, cinema, nuove tecnologie, arte e cultura per testate nazionali di differente orientamento politico. Diventata junior fellow presso il McLuhan Program in Culture and Technologies della University of Toronto (Canada), prestigioso centro di ricerca presso una delle 20 università meglio quotate a livello internazionale, ho vissuto a più riprese in Canada, esplorando dall'interno, tra l'altro, il variegato universo della stampa e delle televisioni in lingua italiana. Tornata in Italia sono stata invitata in Israele dall’American Jewish Committee in qualità di alumna del Project Interchange e ho svolto vari lavori, anche in festival internazionali di cinema e televisione, ho poi fondato Scrittura su Misura e co-fondato l'Associazione Culturale La Giraffa Impertinente.

 

Segretario

 

Claudio Pelliccioni, fabbro e musicista. Ho iniziato durante le scuole medie ad 'andare a bottega' presso i fabbri della zona, con curiosità e voglia di imparare ho appreso le basi del mestiere, guardando e facendo. Lavorando a tempo parziale e durante i periodi estivi, mi sono diplomato presso l'ITIS G. Cardano di Monterotondo e ho conseguito il titolo di perito meccanico. Gli studi superiori mi hanno fornito le basi teoriche scientifico-matematiche che applico quotidianamente nel mio lavoro artigianale, per le lavorazioni più semplici e per quelle più complesse, che richiedono maggiore abilità di calcolo. Durante l'adolescenza ho sviluppato una grande passione per la musica e ho iniziato, un po' per gioco, un po' per curiosità, a suonare la chitarra. Per alcuni anni ho lavorato presso aziende piccole e medie come fabbro operaio, nel giro di poco tempo sono diventato capo-reparto e ho acquisito una solida esperienza nei cantieri anche di dimensioni importanti. Ho poi deciso di iniziare l’attività in proprio. Mi sono sempre più appassionato al mio mestiere, apprendendo tecnologie e metodi sempre diversi, in continuo aggiornamento con le novità del momento, da integrare con le tradizionali tecniche artigiane.

La passione dei tempi delle superiori si è sempre più radicata in me e ho cominciato a prendere lezioni di canto, a formare i primi gruppi amatoriali tra amici e a comporre le prime canzoni. Ho fondato molti gruppi nel corso del tempo, vincendo anche dei concorsi e ottenendo delle soddisfazioni personali. Nel 2012 ho pubblicato il disco 'Le porte della noia' con il gruppo di rock progressivo italiano The Balmung . Al momento, oltre a suonare, sto componendo nuovi brani insieme al gruppo . Nell'Associazione mi occupo anche nello specifico del settore musicale.

.

 

 

Consiglieri, Responsabili, Revisore Unico, Amici

 

Colonne portanti dell'Associazione sono Lucilla Sciommeri, con una trentennale esperienza nelle discipline olistiche, Pietro Cosimati, che si occupa di verde e natura, Massimiliano Tani, Revisore Unico esperto di Montagna, Mariagrazia Giubilei, danzatrice, insegnante e coreografa di teatro-danza, Daniele Livulpi, musicista e sportivo, Maria Grazia Mazza, referente per il sociale, Massimiliano Moscatelli, tesoriere geologo, Gianluca Paciucci, poeta e libero pensatore, Giulio Catarcione, agronomo e musicista...

 

» INFO

 

SI SPECIFICA CHE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE ORGANIZZA INIZIATIVE PUBBLICHE E GRATUITE GRAZIE AI CONTRIBUTI SPONTANEI DEI SOCI E DEGLI ASSOCIATI. LE ISTITUZIONI PRESENTI E LE ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI, CHE VIVAMENTE RINGRAZIAMO, AI VARI EVENTI E MANIFESTAZIONI, OLTRE AL CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO, NON HANNO IN ALCUN MODO FINANZIATO QUESTE INIZIATIVE, SE NON CON LE AGEVOLAZIONI PREVISTE DAI PATROCINI E CON LA FORNITURA DI MATERIALI.

 

IL COMUNE DI MENTANA HA STANZIATO IL 31 DICEMBRE 2014 1.510,00 € DI CONTRIBUTI PER LE ASSOCIAZIONI REGOLARMENTE ISCRITTE ALL'ALBO DELLE FORME ASSOCIATIVE DEL COMUNE DI MENTANA. TALI CONTRIBUTI SONO PERVENUTI NELLE CASSE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NEL LUGLIO 2015. IL BILANCIO DEL COMUNE È CONSULTABILE SUL SITO ISTITUZIONALE ALLA VOCE BILANCIO.

 

 

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE PENSA CHE L'ACCESSO LIBERO E GRATUITO ALLA CULTURA E AGLI EVENTI SIA UN BENE E UN DIRITTO.

 

 

SE PENSATE CHE SIA GIUSTO FAR PROSEGUIRE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NELLA DIREZIONE INTRAPRESA FINORA, METTETEVI IN CONTATTO CON NOI: SAREMO LIETI DI ACCETTARE CONTRIBUTI IN FORMA DI COLLABORAZIONE SPONTANEA, STAMPA DI IMMAGINI, PRODUZIONE DI MATERIALI, CIAMMELLE A CANCELLU, VINO, DOLCETTI, OPERE ARTIGIANE, PARTECIPAZIONE AD EVENTI E, ULTIMO MA NON DA ULTIMO, DENARO.

 

 

PER CONTATTARCI CLICCATE SU QUESTA SCRITTA

 

SI SPECIFICA CHE PER L'ORGANIZZAZIONE DELLE INIZIATIVE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NON HA RICEVUTO ALCUN COMPENSO E/O CONTRIBUTO PUBBLICO E/O PRIVATO DIVERSO DAI CONTRIBUTI SPONTANEI DEI SOCI E DEGLI ASSOCIATI. LE ISTITUZIONI PRESENTI E LE ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI, CHE VIVAMENTE RINGRAZIAMO, AI VARI EVENTI E MANIFESTAZIONI, OLTRE AL CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO, NON HANNO IN ALCUN MODO FINANZIATO QUESTE INIZIATIVE, SE NON CON LE AGEVOLAZIONI PREVISTE DAI PATROCINI E CON LA FORNITURA DI MATERIALI.

 

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE PENSA CHE L'ACCESSO LIBERO E GRATUITO ALLA CULTURA E AGLI EVENTI SIA UN BENE E UN DIRITTO.

 

SE PENSATE CHE SIA GIUSTO FAR PROSEGUIRE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NELLA DIREZIONE INTRAPRESA FINORA, METTETEVI IN CONTATTO CON NOI: SAREMO LIETI DI ACCETTARE CONTRIBUTI IN FORMA DI COLLABORAZIONE SPONTANEA, STAMPA DI IMMAGINI, PRODUZIONE DI MATERIALI, CIAMMELLE A CANCELLU, VINO, DOLCETTI, OPERE ARTIGIANE, CREAZIONE DI EVENTI E, ULTIMO MA NON DA ULTIMO, DENARO.

 

PER CONTATTARCI CLICCATE SU QUESTA SCRITTA