La Giraffa e il Borgo Festival

Associazione Culturale

La Giraffa Impertinente

 

Mentana

 

HOME PAGE ITALIANO

 

HOME PAGE ENGLISH

The Association

 

Associazione Culturale La Giraffa Impertinente is a not-for-profit, non commercial cultural association founded in Mentana in 2013 by people with diverse backgrounds and a strong will to create cultural interactions

Our goal is to create long lasting cultural paths in our territory, trying to explore all forms of culture enhance the cultural life in our town and in the surrounding areas, networking with other associations and cultural realities.

We focus on our territory, our land and culture. We are convinced that knowing where we are, what our landscape is, which are our cultural, social and historical roots is vital to progress in the everyday building of the society we live in.

The association is not linked in any way to any political party and expresses diverse thoughts, views, ideas, ideologies, faiths.

 

Festa dell'Europa, 9 maggio

 

Giornata della Diversità Culturale, 21 maggio

 

Rockin' Mentana, 6 giugno

 

Parla come Sandokan, 19 Settembre

 

Giornata dell'Alimentazione, 16 ottobre

 

Giornata Mondiale della Montagna, 11 dicembre

 

Bisogna avere un caos dentro di sé per generare una stella danzante, 28 e 29 aprile 2015

 

 

 

Associazione Culturale La Giraffa Impertinente partecipa all'evento organizzato dalla Associazione Culturale Rinoceronte Incatenato

 

Borgo Festival di Fiano Romano

 

 

Borgo Festival 2014

La Follia

 

Folleggiando al Borgo

Per il secondo anno consecutivo l’Associazione Culturale La Giraffa Impertinente partecipa al Borgo Festival di Fiano Romano organizzato dall’Associazione Culturale Rinoceronte Incatenato e anche per questa occasione abbiamo elaborato un percorso tematico interpretando a nostro modo di vedere il tema generale del festival fianese.

 

Metteremo in scena in una sala del Castello particolarmente significativa la follia della non felicità quando si è vivi, follia che troppo spesso si è tramutata e in molti luoghi continua a tramutarsi in una pratica sociale condivisa. Fiano Romano è tristemente famoso nella storia per essere stato un luogo dove le ‘streghe’ venivano torturate in privato e arse in pubblico e noi esorcizzeremo la tristezza di questo orrore collettivo scandendo alcuni slogan storici delle lotte femministe. Un percorso di immagini, fotografie, parole scritte, recitate e cantate per celebrare la bellezza del vivere, la libertà dell’essere e folleggiare insieme nelle notti d’estate della provincia romana.

.

 

Borgo Festival 2013

L'Equilibrio

 

Equilibrandoci al Borgo

La Giraffa Impertinente al Borgo Festival 2013 dal 12 al 16 luglio ha elaborato un percorso tematico all'interno del Castello Orsini di Fiano Romano (RM) con proiezioni e azioni performative sull'equilibrio nelle dimensioni umana, ambientale e sociale. Il cosmo, la natura e le sue mutazioni sono al centro di una proiezione realizzata con materiale audiovisivo e musiche originali di Claudio Pelliccioni e Daniele Livulpi. Attraverso la poesia contemporanea si esplora l'equilibrio interiore, Gianluca Paciucci (voce recitante) e Adriana Giacchetti (voce recitante, canto e percussioni), insieme agli amici della salernitana Casa della Poesia, propongono dei testi ad alta voce con intensi reading della produzione poetica internazionale, dal Novecento a oggi. Gli amici dell'Isola dell'Arte, con Maria Laura Satta, Angela Pedicini (voci) ed Annamaria Giannini (voce narrante) presentano una performance dedicata ad Alda Merini, al suo immaginario e alla sua vita, in un gioco di equilibrio tra l'arte e la follia. Il percorso prosegue in un'altra stanza con proeizioni multimediali sul territorio, luogo primario in cui si sviluppa il senso dell'equilibrio. Parole di personalità strarodinarie che hanno abitato e amato i luoghi in cui viviamo e che costituiscono il nostro orizzonte visivo, di Lucrezio, Orazio e del fondatore dell'Accademia dei Lincei, Federico Cesi, si alternano ad immagini del territorio. L'equilibrio è fortemente interconnesso alle libertà e, come affermava Filippo Turati in un discorso parlamentare del 1923 “le libertà sono tutte solidali. Non se ne offende una senza offenderle tutte”. Ecco quindi, all'interno del caminetto un focolare digitale con una proiezione multimediale con musica, parole dai principali trattati internazionali e immagini provenienti da tutto il mondo, anche grazie agli amici di Assopace, sui diritti fondamentali. Si conclude con l'equilibrio del cosmo e un omaggio a Margherita Hack. All'interno del piccolo percorso in quattro stanze si sviluppano inoltre azioni performative.

 

.

 

SI SPECIFICA CHE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE ORGANIZZA INIZIATIVE PUBBLICHE E GRATUITE GRAZIE AI CONTRIBUTI SPONTANEI DEI SOCI E DEGLI ASSOCIATI. LE ISTITUZIONI PRESENTI E LE ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI, CHE VIVAMENTE RINGRAZIAMO, AI VARI EVENTI E MANIFESTAZIONI, OLTRE AL CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO, NON HANNO IN ALCUN MODO FINANZIATO QUESTE INIZIATIVE, SE NON CON LE AGEVOLAZIONI PREVISTE DAI PATROCINI E CON LA FORNITURA DI MATERIALI.

 

IL COMUNE DI MENTANA HA STANZIATO IL 31 DICEMBRE 2014 1.510,00 € DI CONTRIBUTI PER LE ASSOCIAZIONI REGOLARMENTE ISCRITTE ALL'ALBO DELLE FORME ASSOCIATIVE DEL COMUNE DI MENTANA. TALI CONTRIBUTI SONO PERVENUTI NELLE CASSE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NEL LUGLIO 2015. IL BILANCIO DEL COMUNE È CONSULTABILE SUL SITO ISTITUZIONALE ALLA VOCE BILANCIO.

 

 

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE PENSA CHE L'ACCESSO LIBERO E GRATUITO ALLA CULTURA E AGLI EVENTI SIA UN BENE E UN DIRITTO.

 

 

SE PENSATE CHE SIA GIUSTO FAR PROSEGUIRE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE LA GIRAFFA IMPERTINENTE NELLA DIREZIONE INTRAPRESA FINORA, METTETEVI IN CONTATTO CON NOI: SAREMO LIETI DI ACCETTARE CONTRIBUTI IN FORMA DI COLLABORAZIONE SPONTANEA, STAMPA DI IMMAGINI, PRODUZIONE DI MATERIALI, CIAMMELLE A CANCELLU, VINO, DOLCETTI, OPERE ARTIGIANE, PARTECIPAZIONE AD EVENTI E, ULTIMO MA NON DA ULTIMO, DENARO.

 

 

PER CONTATTARCI CLICCATE SU QUESTA SCRITTA